”Il labirinto interiore” di FRANCESCO BOER

Martedì 26 Febbraio - POESIA ore 17.00 - ingresso libero

Il tedio di una vita sempre uguale, la sensazione di non raggiungere nessun obbiettivo e l’angoscia di non avere uno scopo portano alla più grave delle epidemie del nostro tempo: la perdita dell’anima. Il labirinto interiore è il pellegrinaggio disperato di un uomo alla ricerca della sua anima perduta. Un viaggio in cui la realtà si mescola al sogno, all’inseguimento di un miraggio in grado di donare la salvezza e sanare la frattura che spezza in due il cuore.

Francesco Boer è ragioniere ed alchimista, scrittore, falso profeta, poeta e ciarlatano. Vive a ridosso del confine fra realtà e fantasia, e per guadagnarsi da vivere fa il contrabbandiere: di notte esporta di nascosto le regole della ragione nel regno dell’immaginazione, mentre di giorno riporta indietro alla civiltà degli uomini i colori dei sogni.

Conversano con l’autore Lucia Guidorizzi e Anna Lombardo

 

Be Sociable, Share!